Le donne cristiane dovrebbero truccarsi o indossare gioielli?



Domanda: "Le donne cristiane dovrebbero truccarsi o indossare gioielli?"

Risposta:
1 Samuele 16:7b afferma: “Il Signore non bada a ciò che colpisce lo sguardo dell’uomo, l’uomo guarda all’apparenza, ma il Signore guarda al cuore.” L’epistola di 1 Timoteo 2:9-10 ci dice: “Allo stesso modo le donne si vestano in modo decoroso, con pudore e modestia, non di trecce e d’oro o di perle e vesti lussuose, ma di opere buone, come si addice a donne che fanno professione di pietà.” Paolo non proibì le donne di indossare gioielli, di truccarsi o di intrecciare i capelli - piuttosto egli dice alle donne di non permettere che il loro aspetto esteriore diventi più importante della loro bellezza interiore.

Pietro ci ricorda questo fatto spirituale: “Il vostro ornamento non sia l'esteriore che consiste nell'intrecciatura dei capelli, nel mettersi attorno dei gioielli d'oro, nell'indossar vesti sontuose ma l'essere occulto del cuore fregiato dell'ornamento incorruttibile dello spirito benigno e pacifico, che agli occhi di Dio è di gran prezzo. E così infatti si adornavano una volta le sante donne speranti in Dio, stando soggette ai loro mariti” (1 Pietro 3:3-5). Non c’è nulla di sbagliato nell’indossare gioielli, truccarsi o intrecciarsi i capelli finchè lo si fa in modo modesto. Una donna non dovrebbe essere così focalizzata nel suo aspetto esteriore da dimenticare la sua vita spirituale interiore. La Bibbia pone l’enfasi sul cuore. Se una donna sta spendendo troppo tempo e soldi per curare la sua bellezza esteriore, il problema è che le priorità di quella donna sono sbagliate. Gioielli ed abbigliamento costosi sono il risultato del problema non il problema stesso.


Torna alla home page italiana

Le donne cristiane dovrebbero truccarsi o indossare gioielli?