www.GotQuestions.org/Italiano




Analisi Antico Testamento

L’ Antico Testamento si divide in cinque parti: il Pentateuco (Da Genesi a Deuteronomio), i libri storici (Da Giosuè ad Ester), i libri poetici (Da Giobbe al Canto di Salomone), i Profeti Maggiori (Da Isaia a Daniele) e i Profeti Minori (da Osea a Malachia). L’ Antico Testamento fu scritto approssimativamente tra il 1400 a.C. al 400 a.C. L’ Antico Testamento fu scritto principalmente in Ebraico, con poche parti scritte in Aramaico (sostanzialmente una variazione dell’Ebraico).

L’Antico Testamento affronta principalmente la relazione tra Dio e la nazione d’Israele. Il Pentateuco riguarda la nascita di Israele e l’affermazione del Patto che Dio stabilisce con Israele. I libri storici raccontano la storia d’Israele, le sue vittorie ed i successi assieme alle sue sconfitte e fallimenti. I libri poetici ci danno uno sguardo un po’ più profondo sulla relazione di Dio con Israele e alla Suo grande desiderio che Israele lo adorasse e obbedisse. I libri profetici sono la chiamata di Dio ad Israele di pentirsi dalla sua idolatria ed infedeltà e di ritornare ad una relazione di obbedienza e di fedeltà spirituale.

Forse un titolo migliore sarebbe stato il Primo Testamento. La parola “vecchio” tende a dare l’idea di “scaduto” o “di poca importanza.” Quella definizione è piuttosto lontana dalla verità. Uno studio dell’Antico Testamento potrebbe essere uno sforzo arricchente spiritualmente e di cui ne varrebbe la pena. A seguire dei collegamenti che riassumono vari libri dell’Antico Testamento. Speriamo che troverai l’Antico Testamento di beneficio nel tuo cammino con Cristo.

© Copyright 2002-2014 Got Questions Ministries.