Cosa dice la Bibbia a proposito della gelosia?




Domanda: "Cosa dice la Bibbia a proposito della gelosia?"

Risposta:
Quando utilizziamo la parola gelosia intendiamo qualcuno che è invidioso perchè gli manca qualcosa che invece ha qualcun altro. Questo tipo di gelosia è peccato. Difatti non è un comportamento da cristiani, poichè dimostra che siamo ancora sotto il controllo dei nostri desideri, (1Corinzi 3:3). In Galati 5:26 c’è scritto: “Non siamo vanagloriosi, provocandoci e invidiandoci gli uni gli altri.”

La Bibbia ci dice che dobbiamo avere lo stesso tipo di Amore che Dio ha per noi. “L’amore è paziente, è benevolo, l’amore non invidia; l’amore non si vanta, non si gonfia, non si comporta in modo sconveniente, non cerca il proprio interesse, non s’inasprisce, non addebita il male”, 1 Corinzi 13:4-5. Se ci concentriamo su noi stessi e sui nostri desideri, non riusciamo a concentrarci su Dio. Quando induriamo i nostri cuori di fronte alla verità, non riusciamo a permettere a Dio di guarirci, (Matteo 13:15). Ma quando permettiamo allo Spirito Santo di avere il controllo sulle nostre vite, Egli ci riempirà dei frutti della salvezza, che sono amore, gioia, pace, pazienza, gentilezza, bontà, fedeltà e autocontrollo, (Galati 5:22-23).

Essere gelosi significa non essere soddisfatti con ciò che Dio ci ha donato. La Bibbia ci dice di essere soddisfatti con ciò che abbiamo, perchè Dio non ci abbandonerà, nè ci tradirà, (Ebrei 13:5). Per combattere la gelosia, dobbiamo somigliare più a Gesù che a noi stessi. Possiamo conoscerLo di più attraverso studi biblici, preghiera e amicizie con credenti più maturi. Quando impariamo a servire gli altri, piuttosto che noi stessi, i nostri cuori iniziano a cambiare. “Non conformatevi a questo mondo, ma piuttosto siate trasformati mediante il rinnovamento della vostra mente, affinchè conosciate per esperienza quale sia la Volontà di Dio, la buona, gradita e perfetta volontà “, (Romani 12:2).


Torna alla home page italiana

Cosa dice la Bibbia a proposito della gelosia?