Qual è il livello appropriato d’intimità prima del matrimonio?




Domanda: "Qual è il livello appropriato d’intimità prima del matrimonio?"

Risposta:
Efesini 5:3 ci dice: "Come si addice ai santi, né fornicazione, né impurità, né avarizia, sia neppure nominata tra di voi". Non bisogna "nominare" nulla di relativo all’immoralità sessuale, visto che ciò non si addice a un cristiano. La Bibbia non ci dà un "elenco" di cosa non si possa neanche "nominare", né ci dice specificamente quali siano le attività fisiche appropriate che una coppia possa praticare prima di sposarsi. Tuttavia, solo perché la Bibbia non tratta specificamente l’argomento, non significa che Dio approvi l’attività "pre-sessuale" prima del matrimonio. In buona sostanza, i "preliminari" sono destinati a far essere "pronti" a un rapporto sessuale. Logicamente, quindi, i "preliminari" dovrebbero essere ristretti alle coppie sposate. Qualunque cosa possa essere considerata fra i "preliminari" dovrebbe essere evitata fino al matrimonio. (Qui non c’è bisogno di entrare nei particolari).

Qualunque attività sessuale dovrebbe essere ristretta alle coppie sposate. Che cosa può fare una coppia di fidanzati? Dovrebbe evitare qualunque attività che sia una tentazione al rapporto sessuale e che sia sostanzialmente immorale, o che possa rientrare fra i "preliminari". Personalmente, io consiglierei fortemente a una coppia di non andare oltre il tenersi per mano, gli abbracci e i baci “leggeri” prima del matrimonio. Più gli sposi hanno da condividere per la prima volta fra loro, più speciale e unica diventa la loro relazione sessuale nel matrimonio.


Torna alla home page italiana

Qual è il livello appropriato d’intimità prima del matrimonio?