Cos’è l’islam e cosa credono i musulmani?



Domanda: "Cos’è l’islam e cosa credono i musulmani?"

Risposta:
La religione dell’islam nacque nel settimo secolo dopo cristo. Essa fu fondata da Muhammad. Dichiarò di aver visto l’angelo Gabriele, il quale, secondo I suoi racconti, continuò ad apparirgli per 23 anni, fino alla sua morte, giorno in cui l’angelo gli rivelò le parole di Dio stesso, ( chiamato Allah in arabo). Le rivelazioni dell’angelo son raccolte nel Qur'an, libro sacro per i musulmani, che lo considerano l’ultima rivelazione di Allah.

I musulmani credono che il Qur’an sia la parola perfetta e pre esistente di Allah stesso. Tutti i musulmani rifiutano ogni traduzione del Qur’an, in quanto solo la versione in arabo è ritenuta valida. Oltre al Qur’an, vi è poi la Sunnah, considerata la seconda fonte di regole religiose. La Sunnah fu scritta dai compagni di Muhammad, i quali descrissero le sue azioni e le sue parole.

I principi fondamentali dell’islam sono: credere che Allah sia l’unico vero Dio, credere che Muhammad sia il suo profeta. Dichiarando questi due fondamenti avviene la conversione all’Islam. La parola musulmano significa “ colui che è sottomesso ad Allah”. L’islam dichiara di essere la religione madre da cui son derivate tutte le altre, compreso il cristianesimo ed il giudaismo.

I musulmani fondano la propria vita su cinque pilastri:

1. la testimonianza della propria fede: vi è un solo Dio, Allah, e Muhammad è il suo messaggero e profeta.
2. la preghiera: ogni giorno ve ne sono cinque.
3. le offerte: bisogna donare ai poveri, in quanto tutto ci è stato dato da Allah.
4. il digiuno: tutti i musulmani devono digiunare durante il Ramadan, il nono mese del calendario islamico.
5. Hajj: il pellegrinaggio alla Mecca, da fare almeno una volta nella vita, durante il dodicesimo mese del calendario islamico.

Questi cinque pilastri son rispettati con serietà e devozione. Come I cristiani, I musulmani sono monoteisti, ma, al contrario dei cristiani, l’islam rifiuta l’idea della Trinità. L’islam accetta alcuni brani della Bibbia, come la Legge e I Vangeli, ma ne rifiuta il resto perchè non è considerato ispirato.

L’islam dichiara che Gesù era solo un profeta e non il figlio di DIo. Solo Allah è Dio e non credono che Egli possa avere un figlio. Credono quindi che Gesù sia solo un uomo, creato come Adamo. Non credono Gesù sia morto sulla croce, ignorando così il principale fondamento del Cristianesimo.

Infine, l’islam insegna che il paradiso può essere raggiunto attraverso le buone azioni e l’obbedienza al Qur’an. Al contrario la Bibbia insegna che l’uomo può essere salvato solo attraverso la Grazia e l’amore di Dio, mediante la fede in Cristo, (Efesini 2:8-9).

Chiaramente, l’islam ed il cristianesimo non possono essere entrambe vere. L’unico vero profeta o è Gesù o è Muhammad. La parola di Dio o è la Bibbia, o è il Qur’an. La salvezza si ottiene o credendo il Gesù Cristo o osservando i cinque pilastri. Perciò le due religioni non possono essere entrambe valide.


Torna alla home page italiana

Cos’è l’islam e cosa credono i musulmani?