Tutti hanno un “vuoto a forma di Dio”?



Domanda: "Tutti hanno un “vuoto a forma di Dio”?"

Risposta:
Il concetto del “vuoto a forma di Dio” ribadisce che ogni persona ha un vuoto nella sua vita spirituale che può essere colmato solo da Dio. Il “vuoto a forma di Dio” è il desiderio innato del cuore umano per qualcosa al di fuori di se stesso, per qualcosa di trascendente e “altro”. Ecclesiaste 3:11 afferma che Dio ha messo “l’eternità nei loro cuori”. Dio ha creato l’umanità per i Suoi scopi eterni e solo Dio può colmare il nostro desiderio di eternità . Tutte le religioni si basano sul desiderio innato di “connettere” con Dio. Questo desiderio può essere soddisfatto solo da Dio stesso e quindi è paragonabile ad un “vuoto a forma di Dio”.

Il problema è che l’uomo ignora questo vuoto oppure tenta di riempirlo con altre cose. Geremia 17:9 descrive la condizione dei nostri cuori: “Il cuore è ingannevole più di ogni altra cosa, e insanabilmente maligno; chi potrà conoscerlo?” Romani 1:18-22 descrive l’umanità che ignora le cose che si possono sapere di Dio - incluso presumibilmente anche il “vuoto a forma di Dio” - e che adora invece cose che non sono Dio.

Tristemente, molte persone passano la vita a cercare cose che non sono Dio per riempire il loro desiderio di significato: gli affari, la famiglia, lo sport, etc. Ma nel cercare queste cose che non sono eterne, essi rimangono insoddisfatti e si domandano perché la vita rimane vuota. Non c’è dubbio che molte persone cercano cose che non sono Dio per ottenere una misura di “felicità” per un tempo. Ma quando consideriamo Salomone, che aveva tutte le ricchezze, il successo, l stima ed il potere del mondo, ossia tutte le cose che gli uomini desiderano in questa vita, vediamo che nessuna di queste soddisfaceva il suo desiderio dell’eternità. Egli concluse che tutto è “vanità”, ossia che la ricerca di queste cose era vana perché non portavano soddisfazione. Alla fine egli conclude: “Ascoltiamo dunque la conclusione di tutto il discorso: Temi Dio e osserva i suoi comandamenti, perché questo è il tutto per l'uomo” (Ecclesiaste 12:13).

Un perno quadrato non può entrare in un buco rotondo e così il “vuoto a forma di Dio” in ognuno di noi non può essere riempito se non da Dio. Solo attraverso un rapporto personale con Dio per la fede in Gesù Cristo è possibile riempire il “vuoto a forma di Dio” e trovare soddisfazione per il desiderio dell’eternità.


Torna alla home page italiana

Tutti hanno un “vuoto a forma di Dio”?