Qual è u pianu pu sarvamentu / a strata pu sarvamentu?



Dumanna: Qual è u pianu pu sarvamentu / a strata pu sarvamentu?

Risposta:
Iai fammi? Un vogghiu riri si vvò manciari, ma si ià fammi pi qualchi nn’autra cosa nta to vita? Soccu è ca un ti faci èssiri mai sudisfattu? Si è accussì, Cristu è a strata! Cristu rissi, “Sugnu u pani ra vita. Cu veni cu mmia unn’avi mai fammi, i cu mi criri unn’avi mai siti” (Giuvanni 6:35).

Sì cunfusu? Ti pari ca nta to vita un trovi mai na strata o un fini? Ti pari comu si qualchi nn’autru addumò a luci i tu un pò truvari u’nterrutturi? Si è accussì, Cristu è a strata! Cristu rissi, “Sugnu a luci ru munnu. Cu veni appress’a mmia un starà mai ‘o scuru, picchì avi a luci ra vita” (Giuvanni 8:12).

Quarchi vota ti sienti comu nchiusu fuora ra to vita? Pruvasti tanti porti, i viristi ca d’arreri sti porti sunnu vuoti i un c’è nnenti c’avi un significatu? Sta circannu i trasiri nta na vita unni ti senti sudisfattu? Si è accussì, Cristu è a strata! Cristu rissi: “Sugnu a puorta; cu trasi pi menzu i mia si sarva. Tras’e nnesci, i trova u so pasculu comu na pècura” (Giuvanni 10:9).

L’autri cristiani ti diludunu sempri? I tò rapporti anu statu superficiali i vuoti? Ti pari ca tutti si stannu approfittannu i tia? Si è accussì, Cristu è a strata! Cristu rissi, “Sugnu u bravu pasturi. U bravu pasturi sacrifica a sò vita pì so pècuri. Sugnu u bravu pasturi; canusciu i mè pècuri i mè pècuri mi canusciunu” (Giuvanni 10:11, 14).

Vò sapìri chi succèri doppu sta vita? Sì stancu ri campari pì ccosi chi marcìscinu o s’arrugginìscinu? Quarchi vota hai dubbi sì a vita avi un significatu? Vò vìviri doppu a morti? Sì è accussì, Cristu è a strata! Cristu rissi, “Sugnu a resurrezzioni i a vita. Chiddi ca mi crìrinu càmpanu, puru sì mmuorunu; e cù vìvi i mi criri un muori” (Giuvanni 11:25-26).

Soccu è a strata? Soccu è a virità? Soccu è a vita? Cristu arrispunniu, “Sugnu a strata, a virità i a vita. Sulu pi menzu i mia putiti iri nn’o Patri” (Giuvanni 14:6).

A fammi chi hai è na fammi spirituali, i sulu Cristu ti puoti dari “a mmanciari”. Sulu Cristu ti puoti dari lustru quannu c’è scuru. Cristu è a puorta pi na vita china i soddisfazzioni. Cristu è l’amicu i u pasturi ca tu à circatu. Cristu è a vita – nta sto munnu i nta chiddu appresso. Cristu è a strata pu sarvamentu!

Si hai fammi, si ti pari ca ti senti persu i ‘o scuru, si unn’arrinesci a truvari un significatu a tò vita, è picchì sì separatu ri Ddiu. A Bibbia nni rici ca tutti amu fattu piccati i picciò semu separati ri Ddiu (Ecclesiasti 7:20; Rumani 3:23). Si ti pari ca u to cori è vacanti è picchì nta tò vita un c’è Ddiu. Nni criànu pi avìri un rapportu cu Ddiu. Pi ccurpa ri nostri piccati, semu separati ri stu rapportu. A cosa ancora cchiù brutta è ca u nostru piccatu nni fa stari luntani ri Ddiu pi tutta l’eternità, nta sta vita i nta chidda appresso (Rumani 6:23; Giuvanni 3:36).

Comu si puoti arrisorbiri stu problema? Cristu è a strata! Cristu Si carricò ru nostru piccatu (2 Corinzi 5:21). Cristu muriu ‘o postu nostru (Rumani 5:8), i appi a punizioni ca nni meritameru nuiautri. Doppu tri gghiorna, Cristu risurgiu ri muorti, i Vinciu u piccatu i a morti (Rumani 6:4-5). Picchì u fici? Cristu arrispunniu Iddu stissu a sta ddumanna: “Un c’è amuri cchiù granni i chistu, iddu sacrificò a sò vita pì sò amici” (Giuvanni 15:13). Cristu muriu pi ffàrinni campari. Si ci damu firucia a Cristu, i criremu ca cà sò morti paiò pi nostri piccati, tutti i nostri piccati sunnu pirdunati i puliziati. Quannu a nostra fammi spirituali è sudisfatta, i luci s’addumanu, vivemu na vita china ri suddisfazzioni, canuscemu u nostru cchiù megghiu amicu, n’amicu veru i un bravu pasturi. Sapemu ca vivemu doppu a morti – rinascèmu i vivèmu na vita ‘n paradisu pi tutta l’eternità cu Cristu!

“Picchì Ddiu amò u munnu accussì assai ca ci desi u sò unicu Figghiu, i cu criri nn’iddu un muori ma avi a vita eterna” (Giuvanni 3:16).

T’addicidisti su Cristu pì cchiddu ca liggisti cà? Sì successi accussì, pi ffauri clicca u buttuni “Accittai Cristu oggi” ccà ssutta.



Torna à prima paggina n sicilianu



Qual è u pianu pu sarvamentu / a strata pu sarvamentu?